Posa o Reportage?Un nuovo equilibrio nella fotografia di matrimonio.

In questo articolo troverai

Vuoi foto perfette, in cui ogni mossa è studiata o una serie di foto nelle quali il fotografo racconta la giornata del matrimonio come un “documentario”? Posa o Reportage, quindi?

L’enigma è : scelgo lo stile fotografico di Posa o Reportage ? 

Il 90% dei fotografi di matrimonio fa di tutto per  convincere gli sposi  che bisogna appartenere a un mondo piuttosto che all’altro

Gli sposi quindi sono sicuri che lo stile sia l’unico criterio di valutazione per individuare il fotografo giusto per loro!

Ti  assicuro  che non è sempre così. 

Puoi essere comodo fartelo pensare, perché così il fotografo non perde tempo ed è orientato a realizzare sempre le sue idee e a portarti a chiudere una data in più , sul calendario. 

Ma procediamo per step. Prima di darti il mio punto di vista voglio aiutarti a capire cosa è reportage e cosa è posa, oggi. 

stili fotografici matrimonio

1. Reportage

E’ uno stile fotografico che racconta ciò che avviene al matrimonio, catturando gli attimi, gli sguardi e le emozioni così come sono. E’ la massima espressione della fotografia perché lascia che l’evento  accada con naturalezza e ne cattura l’essenza ! Le fotografie scattate “al volo” esprimono una spontaneità e una felicità che la posa non sempre riesce a dare.

Tutte le coppie di sposi lo vogliono per assicurarsi foto spontanee e naturali.  Spesso quello che spaventa davvero gli sposi non è la posa  ma essere rapiti dal fotografo e stare 3 ore in giro per la città a fare foto, invece di godersi gli ospiti!

Vedono il reportage come l’unica soluzione possibile per evitare di sentirsi in imbarazzo o a disagio davanti all’obiettivo. 

Ma Il matrimonio non è come fotografare ad un concerto, o girare un documentario in giro per il mondo. Il matrimonio è fatto di tanti momenti, tante emozioni che se non opportunamente evidenziate, esaltate grazie alla professionalità e la mano del fotografo… rischiano di andare perdute per sempre! 

2. Posa 

E’ uno stile fotografico dove lo scatto è organizzato e pianificato. L’attenzione alla giusta luce  e all’angolazione corretta permettono al fotografo di  valorizzare al meglio in foto gli sposi e ad assicurarsi di avere catturato tutti i momenti salienti della giornata grazie ad una attenta pianificazione.  

Posa, oggi non significa più sequestrare per ore i 2 sposi e metterli di forza davanti all’obiettivo della macchina fotografica, trasformandoli in 2 fotomodelli! La posa garantisce agli sposi un risultato che è il frutto di una attento lavoro , mai lasciato al caso.

La questione non è posa o reportage! 

Ma il modo in cui gli sposi vivono il loro servizio fotografico. A prescindere che ci siano quindi le foto di “rito” in chiesa o con i genitori , o che vengano colte le risate spontanee e gli abbracci dei tuoi amici durante la festa, quello che davvero non deve mancare nelle foto di matrimonio è :  l’attenzione alla persona e alla sua storia in ogni dettaglio fotografico.

Per questo è nato il metodo life. Non ho scelto come gli altri fotografi di matrimonio di uniformarmi a lo stile posa o lo stile reportage ! Ho scelto di costruire una relazione con la persona e i fotografare i dettagli che raccontano la sua storia nel giorno più importante della sua vita! CLICCA QUI

Non ci sono soluzioni pre- costituite! Insieme agli sposi  già prima del matrimonio, scelgo il modo più semplice immediato e diretto di raccontare la loro storia d’amore e i dettagli che compongono le loro scelte quel giorno.

stili fotografici matrimonio

Tutto questo sarà racchiuso in uno scrigno prezioso che è il loro diario personale di nozze.

Il matrimonio è una tappa importante della vita di due persone e non può essere raccontato solo con la tecnica o con la spontaneità! Deve raccontare e non essere raccontato. Deve raccontare la storia di due  ragazzi  che hanno scelto di iniziare la loro vita insieme.

Il Life Photographer diventa  il tuo fotografo personale.

Aiuta gli sposi  a vivere ogni scatto con serenità, spensieratezza e divertimento , facendo vivere loro l’esperienza fotografica di matrimonio che hanno  sempre sognato. 

Ora finalmente sai che tutti ti parlano di stile fotografico ma nessuno si mette davvero nei tuoi panni per capire che tipo di esperienza vuoi vivere, nessuno mette al centro te come persona, se vuoi saperne di più sul metodo Life e vuoi conoscere il mio team, per una consulenza gratuita , clicca qui. 

Questo articolo ti è piaciuto?

Scrivimi per una consulenza gratuita

o anche solo per una tua curiosità

o per saperne di più…

o in ogni caso, scrivimi, ti risponderò al più presto!

Condividilo su Facebook
Condividilo su Linkedin
Condividilo su Pinterest
Condividilo su Twitter
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE